Come Scelgo L’inquilino Giusto? La Ricerca Dell’Inquilino Perfetto [VIDEO]

Inquilino

Ti Svelo Le 5 Operazioni Per Trovare L'inquilino Giusto

Secondo te, vale la pena pagare la provvigione ad un agente immobiliare per affittare la tua casa?

Domanda difficile da rispondere, ma ti do subito il mio punto di vista. La risposta è senza dubbio si, yes, oui, eia… e poi non conosco altre lingue! Non voglio fare un articolo a favore della categoria, l’obiettivo è un altro, tuttavia la riflessione è d’obbligo!

Fondamentalmente si tratta di trovare il professionista giusto, la persona di cui potersi fidare. Una volta identificato il tuo consulente ideale non devi pensarci due volte, perché, semplificando, per ben due motivi che sembrano banalità ma sono molto importanti, l’azione giustifica la spesa.

Ma prima di dirti come stanno le cose, goditi il video qui sotto!

Prima di tutto, l’agente immobiliare è, si presume, un esperto del settore! Può un proprietario di casa avere la stessa conoscenza, esperienza e preparazione di un professionista dedicato? Non penso. Può una persona senza alcuna preparazione legale, se non per sentito dire, vincere una causa senza avvalersi del proprio legale? Anche qui, non penso. Se ti devi curare, vai dal primo cialtrone che parla di cure miracolose in TV oppure vai dal tuo medico a sentire un parere professionale?

Non prendiamoci in giro, abbiamo capito il messaggio che voglio trasmettere con questi esempi.

L’agente immobiliare è una figura professionale che, di recente ha forse perso lustro, ma nella sostanza è da paragonare ed inserire nel livello dantesco composto da avvocati, ingegneri, architetti, geometri, etc.

Non si diventa mica agenti immobiliari nell’arco di una notte, c’è una preparazione abbastanza rigida da implementare, sia pratica che teorica, e bisogna essere abilitati attraverso un esame presso la Camera di Commercio. Insomma, va bene che siamo la Repubblica delle Banane, ma diamogli un pò di credito a questo Stato!

Il secondo motivo è legato alla tua persona, al tuo profilo.

Immagino che, come la maggior parte delle persone che investono in immobili a reddito, tu abbia una specifica professione primaria o ti occupi in generale di altro nella vita. Gli immobili per te sono una passione, una fonte secondaria di reddito.

Allora, secondo me, il quanto tempo dedicare a questa seconda attività di investire in immobili a reddito è direttamente proporzionale al tempo che tu rendi necessario. In altre parole, se affidassi a terzi questa ed altre attività nell’ambito specifico, avresti più tempo da destinare alla tua famiglia, al fare il tuo lavoro primario, ad acquisire altri immobili, etc.

Come avrai capito dal video, fare le cose per bene e con un certo livello di attenzione, così come le farebbe un serio consulente immobiliare, richiede uno sforzo abbastanza marcato e di durata medio lunga. A meno che certamente non ti accontenti di fare le cose alla buona dove, in sostanza, ti fai bastare lo sguardo per comprendere con chi hai a che fare.

Ma poi non puoi lamentarti del fatto che l’inquilino non paga l’affitto, oppure ti ha distrutto la casa. 🙂

ENTRA NELLA COMMUNITY
Unisciti subito alle altre centinaia di insiders e non perdere una virgola dei nuovi contenuti pubblicati sul Blog. Che aspetti, è gratis! 🙂
Non ti preoccupare, la tua privacy è al sicuro.

Commenti

  1. Pingback: Quali fattori vanno presi in considerazione prima di affittare la propria casa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.