Hai Mai Pensato di Vendere Casa all’Estero?

Vendere casa all'estero come ultima risorsa?

In un recente episodio del podcast Discovering | Scoprire, ho preso in considerazione la possibilità di vendere una casa situata in Italia a potenziali acquirenti situati all’estero. In tempo di crisi, la percentuale di persone interessate ad esplorare questa opzione è cresciuto tantissimo.

La domanda mi è stata originariamente posta da un utente in un forum che frequento, Investire Oggi. Se sei interessato agli investimenti, e non solo immobiliari, ti consiglio di farci un salto ed iscriverti.

Ascolta l’episodio attraverso il player qui sotto, intanto nel frattempo andiamo ad approfondire la situazione nell’articolo.

Ma è davvero possibile vendere casa all'estero?

In questo perdurare di difficoltà e di crisi economica, sempre più connazionali hanno cercato un acquirente fuori dai confini italiani.

Ma, lo hanno trovato? Se si, è stato semplice? Inoltre, puoi pubblicizzare l’immobile presso un qualunque portale, oppure ti devi rivolgere ad un’agenzia? Come eventualmente comportarsi nella negoziazione?

Come puoi probabilmente convenire, l’equazione non è di facile risoluzione in quanto ci sono tante incognite e variabili. Vivendo e lavorando all’estero, specificatamente in Inghilterra, potrei in linea teorica essere a contatto con infinite liste di investitori inglesi interessati ad acquistare casa nella bella penisola.

Purtroppo non è così, devo dire che la realtà è rappresentata da un mercato veramente ristretto. Parliamo di numeri molto piccoli, che ulteriormente complicando la questione, sono composti da individui e/o corporation specialmente dedicati all’immobiliare di lusso.

Se consideriamo il nostro vicino del Mediterraneo, la Spagna, bisogna sottolineare che se la cava molto meglio da quel punto di vista. Per ogni inglese che abbia conosciuto che sia proprietario di un immobile in Italia, ce ne sono almeno 10 che possiedono un immobile in terra iberica.

Tanti i pensionati, il cambio tra sterlina ed euro è senz’altro favorevole, inoltre un mercato immobiliare più accessibile e probabilmente meglio pubblicizzato, hanno reso possibile questo fenomeno. Nota bene, qui si parla di costanti investimenti che vanno avanti da quasi 20 anni!

Tuttavia, non disperare, è difficile ma non impossibile!

Attraverso queste due risorse elencate di seguito, potrai accedere a due valide opzioni qualora stia realmente considerando di vendere casa all’estero.

Immo-Neo.Com

Attraverso una ricerca su Google, che ti consiglio comunque di effettuare in maniera profonda nel tuo tempo libero, ho scovato questo portale. Sembra offrire un pacchetto interessante, potrai pubblicare un annuncio immobiliare su 74 portali esteri dietro pagamento di una specifica fee.

Il portale sembra dare la possibilità ai privati di trattare liberamente, senza intermediazioni di agenti immobiliari.

Purtroppo non viene riportata alcuna cifra, ti consiglio di dare uno sguardo al sito web e di contattare la sezione marketing per un preventivo, come indicato sulla loro pagina.

Link: http://www.immo-neo.com/it/multidiffusione

Rightmove Overseas

Rightmove rappresenta il principale portale immobiliare in Inghilterra, lo possiamo senza dubbio paragonare ai vari Immobiliare.it e compagni.

Da tempo ormai, è stata specificamente creata una sezione per gli immobili situati all’estero. Nel link in basso, ho inserito la componente relativa all’Italia.

Sfortunatamente è tutto in lingua inglese, tuttavia il mio consiglio è di visionare gli immobili a disposizione sul mercato, capire se ce sono simili al tuo. Da una veloce ricerca, posso constatare che ci sono prevalentemente immobili di extra-lusso.

Questo conferma la riflessione sul fatto che, un mercato, se c’è, è piccolo e di difficile accesso.

Sulla base di questo passaggio, ed avendo quindi individuato un immobile simile, potrai contattare lo specifico agente immobiliare che ha l’immobile in vendita. L’obiettivo sarà in seguito di contrattare sulla potenziale immissione sul mercato del tuo immobile.

Link: http://www.rightmove.co.uk/overseas-property/in-Italy.html

Conclusioni

Spero abbia trovato questo articolo utile, se magari hai qualche suggerimento da aggiungere, sentiti libero di commentare in basso. Sono sicuro che beneficerà tutta la community, e soprattutto coloro che stanno realmente di affidarsi a questa possibilità per vendere il proprio immobile.

Se ti è piaciuto questo articolo, sono sicuro che troverai ancora più interessanti questi contenuti:

Abbonati alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato in merito al vendere ed acquistare casa all’estero? Sono un professionista dell’immobiliare con sede in Inghilterra, conosco il funzionamento del mercato e della normativa relativa agli immobili.

Abbonati subito alla mia newsletter e diventa un Insider, riceverai del materiale aggiuntivo e contenuti speciali riservati.