Veronica Gentili: Facebook Marketing E Strategie Digitali Per Gli Agenti Immobiliari.

Conosci Veronica Gentili?

Stiamo parlando di uno dei volti più conosciuti del Digital Marketing in Italia.

Citando parte della sua biografia, certificata nel 2016 da Facebook come Facebook Certified Planning Professional, docente per Ninja MarketingFacebook Marketing Expert per AdEspresso Hootsuite, autrice di alcuni tra i libri più conosciuti nel campo della comunicazione digitale.

Ti racconto un piccolo aneddoto.

Tre anni fa avevo sentito Veronica per registrare un podcast; subito si era mostrata disponibile e nel giro di un paio di giorni il podcast era pronto.

Volevo inserirlo in un nuovo progetto che avrei lanciato da lì a breve.

​​Una parte di questo progetto prevedeva la creazione di un podcast dedicato al digital marketing per gli agenti immobiliari ed i professionisti del settore immobiliare in generale.

Poi, però, le cose non sono andate esattamente come pensavo.

Il progetto non è partito sino a questa primavera ed il podcast è rimasto chiuso nel cassetto per quasi tre anni, era fine agosto 2017!

Ci voleva il Coronavirus per farmi tornare a lavorare su quel progetto! Quel progetto era Trasformazione Digitale: la community per agenti immobiliari che vogliono digitalizzare la propria attività.

Ma veniamo al dunque… ascolta il podcast qui sotto! 🙂

Quanto Facebook può aiutare gli agenti immobiliari

In molti pensano che, oggi, basta essere presenti sui principali Social Network e condividere un post qui e là per ottenere visibilità e risultati.

Ma non è così, la vita è dura se non si adoperano tutta una serie di strategie ed accorgimenti. Soprattutto, la vita è dura se non si comincia a guardare Facebook come La Piattaforma per eccellenza.

Ma non finisce qui: Facebook non è gratis, va messo in conto che si deve spendere denaro in advertising.

Con Veronica, siamo partiti proprio con questa tema e ci siamo fatti subito una bella risata. Un meme di uno scheletro con scritto: “Pensava di ottenere risultati con Facebook senza investire un centesimo.

Un’estremizzazione forse, ma è un dato di fatto che, se vogliamo ottenere dei risultati su Facebook, dobbiamo investire sulla piattaforma di advertising.

Con il Facebook advertising possiamo andare a soddisfare tutti i principali bisogni di business delle nostre attività immobiliari.

Usiamo Facebook per la generazione contatti di venditori, come spiegavo in quest’articolo case-study dove ho fatturato 9K con un contatto generato su Facebook per meno di 5 euro.

Lo possiamo utilizzare per generare contatti di acquirenti e vendere immobili, oppure fare brand awareness e far conoscere il nostro marchio. E tanto altro…

Secondo Veronica, il punto è: farlo bene ed in maniera professionale.

Il suo esempio è stato questo: è come un martello che, anziché usarlo per piantare un chiodo al muro, lo uso per frullare le pere. Sto usando male lo strumento e non otterrò il miglior risultato.

Il problema non è lo strumento ma come utilizzarlo.

Stai utilizzando Facebook al meglio delle sue potenzialità?

Le probabilità che ti stia perdendo qualcosa sono molto alte: fino al 2011 – anno in cui mi sono iscritto al social – reputavo questa piattaforma un passatempo per i ragazzini. Avevo il prosciutto negli occhi ed ho completamente snobbato l’opportunità che c’era per il mio business.

Ma da allora, molto è cambiato e Facebook mi permette ogni giorno di fare business.

Facebook Marketing Immobiliare è il corso introduttivo che ti aiuterà ad imparare a gestire al meglio il tuo profilo personale e le tue pagine aziendali su Facebook, sia in materia di copertura organica – le persone che raggiungiamo non a pagamento – che di campagne sponsorizzate a pagamento.

Clicca qui per saperne di più ed accedi allo sconto di 50 euro: usa il codice sconto50.

Acquista il corso a 27 euro (oltre iva) anziché 77 euro.

Tre motivi per usare Facebook

A Veronica ho chiesto quali fossero, secondo lei, i motivi e le leve che dovrebbero portare qualsiasi agente immobiliare ad usare Facebook.

Il primo motivo, a detta sua, è che i nostri clienti sono per la maggior parte su Facebook e ci rimangono per ore.

Si stima che le persone controllino le notifiche circa 47 volte giorno e spendono circa due ore al giorno per navigare all’interno della piattaforma.

Il secondo motivo è che, le persone, ormai, sono entrate nell’ordine di idee per cui facciano ricerche sul web prima di prendere una decisione. Controllano, verificano chi può essere il miglior professionista a cui rivolgersi per risolvere il loro problema.

In più, c’è il discorso legato alla propria reputazione: le recensioni.

I nostri potenziali clienti e quelli esistenti hanno la possibilità di valutare il nostro operato. Non possiamo non tenerne conto, non possiamo che dare sempre più spazio al tema. Migliori recensioni vuol dire, oltre che clienti soddisfatti, maggior numero di clienti.

Il terzo motivo è che, la piattaforma di Facebook advertising, è molto completa e performante, anche in relazione al suo costo.

È vero, i costi sono in aumento, visto che sempre più persone utilizzano questo strumento. Ma è anche vero che, rispetto ad altre piattaforme come Google Ads oppure LinkedIn Ads, la spesa potenziale è inferiore.

Facebook è una piattaforma molto efficace. Secondo uno studio Nielsen, si stima che una pubblicità in TV abbia il 39% di accuratezza, Facebook permette di raggiungere addirittura l’89%.

Ci sono tanti parametri di profilazione, avendo le competenze e la capacità di lettura della strategia si possono ottenere miracoli.

Come e cosa pubblicare su Facebook

La cosa peggiore che si possa fare è trattare la propria pagina aziendale come un portale immobiliare.

L’abbiamo detto tante volte, per pubblicizzare le case utilizziamo i portali, per creare relazioni ed interagire con le persone, utilizziamo i Social.

Va bene, ogni tanto, promuovere qualche casa sulla propria pagina Facebook, ma dobbiamo stare attenti alla frequenza con la quale condividiamo gli immobili.

La mia opinione è che nella tua pagina Facebook debba trovare il modo di pubblicare tre contenuti al giorno, compresa la domenica.

Uno di questi tre contenuti è proprio un immobile: il migliore, il più presentabile, il più bello, il più accattivante, quello che compreresti anche tu per intenderci.

L’obiettivo non è vendere quell’immobile, ma usarlo come leva per fare brand awareness e darci posizionamento.

Poi, non si esclude che qualcuno ci contatti per venire a vederlo, ma la strategia è fare sì che sia condiviso ed apprezzato, dandoci visibilità gratuita.

Il modo migliore per pubblicare un immobile su Facebook è evitare il copia-incolla del testo utilizzato per i portali.

Entrare nello storytelling, raccontiamo una storia e cerchiamo di toccare diverse angolazioni. Possibilmente, utilizziamo il video anziché una foto statica.

Possiamo anche dare spazio a dei contenuti che sono ampi e raccontano il nostro quotidiano, magari curando delle rubriche relative a casi pratici e domande più frequenti.

Raccontiamo cosa ci differenzia dal nostro competitor e di come abbiamo risolto dei casi specifici.

Per dirla con le parole di Veronica:

Cercare di creare un giardino fiorito affinché le farfalle vengano da noi, così da smetterla di andare noi a cercare le farfalle in lungo ed in largo.

Conclusioni

Siamo arrivati alla conclusione, spero ti sia stato utile approfondire queste tematiche ed ascoltare il podcast con Veronica Gentili.

Ci sono tanti consigli pratici che puoi mettere immediatamente in campo, tante cose le puoi fare da domani e senza il bisogno di un consulente che si metta al tuo fianco.

Per altre, come per esempio la messa in pratica di campagne di advertising efficaci, avrai bisogno di un professionista.

Con i clienti affrontiamo percorsi formativi in tema Digital ma anche consulenza pura e gestione dei canali di comunicazione dell’azienda, dai social network al blog.

Nelle prossime settimane approfondiremo ancora il tema del Digital, continua a seguire il blog e, mi raccomando, se vuoi restare sempre aggiornato iscriviti alla newsletter.

È arrivato il momento di prendere coscienza: l'imprenditore immobiliare moderno deve pensare ed agire Digital.

Dicono di me...

Raccontami della tua azienda

Fai il primo passo per aiutare la tua azienda a prosperare nel mondo del digitale.